Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Demand Side Response

Migliorare l'efficienza operativa. Esplorare nuove opportunità di crescita. Assumere il controllo dell'energia.

Le aziende riconoscono oggi la necessità di una modalità più moderna per l’acquisto e il consumo dell’energia, che sia basata su un approccio flessibile alla gestione dell’energia e sfrutti le opportunità offerte da una nuova logica di energia distribuita. Un numero sempre maggiore di grandi utilizzatori di energia sta scegliendo Demand Side Response (DSR), una soluzione che consente loro di ottimizzare la resilienza del sito, razionalizzare i costi dell'energia e generare un nuovo flusso di entrate aiutando la rete a bilanciare domanda e offerta.

Come DSR può aiutarti

Che cos'è Demand Side Response?

Demand Side Response consente di esplorare nuove fonti di valore, grazie a un consumo energetico flessibile, per ottenere un vantaggio competitivo. Molti grandi utilizzatori di energia fanno già ricorso a DSR per aiutare la rete a bilanciare domanda e offerta. La rete corrisponde agli utilizzatori un pagamento per la loro flessibilità, intesa sia come riduzione del consumo energetico in determinate fasce orarie, sia come restituzione dell'energia alla rete o aumento di consumo quando la fornitura alla rete è eccessiva.

DSR funziona collegando gli asset energetici dell’azienda, la rete e la nostra piattaforma di gestione dell’energia attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Consente alle organizzazioni di avere benefici in base al modo in cui utilizzano l'energia. DSR rende inoltre possibile una partecipazione ai mercati dell’energia, acquistando e vendendo energia al mercato nel momento in cui se ne presenta l’opportunità.

I vantaggi per la propria azienda

  • Trasformazione della modalità di gestione dell'energia
  • Riduzione del consumo nei periodi di picco della domanda per tagliare i costi
  • Generazione di nuove fonti di entrate dagli asset: 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Aumento della riserva di emergenza quando la rete è sotto pressione
  • Miglioramento della resilienza del sito e gestione dei rischi attraverso il monitoraggio in tempo reale degli asset energetici
  • Raccolta di informazioni sull'attività operativa e le prestazioni degli asset